Futuro senza sorprese

La diagnosi dei rischi Certificata

consulenti icona

Solo i migliori consulenti

sono abilitati ad utilizzare la Diagnosi dei Rischi​

Gli assicuratori professionisti che hanno partecipato alla Scuola di Assicuratore Facile sono gli unici consulenti certificati a sviluppare la nostra Diagnosi dei rischi “Futuro Senza Sorprese.

blog futuro senza sorprese

Ultimi articoli dal Blog

di Futuro Senza Sorprese

Cosa accadrebbe se….

I politici che governano un paese, gli imprenditori che guidano le aziende e i capifamiglia in genere, sono

testimonianze

I racconti dei nostri clienti

che hanno provato la diagnosi dei rischi certificata
dott.ssa Michela Gabaldo
dott.ssa Michela GabaldoConsulente: Luca Fabian
Leggi Tutto
Quando ti ho chiamato a Natale per una consulenza ero preoccupata della mia nuova situazione di vita: separata e con 2 bimbi. Ero molto a digiuno di tematiche relative alla protezione del mio reddito e la priorità per me pensavo fosse solo quella di proteggere la casa e la malattia. Tu hai ascoltato la mia richiesta principale, ma la hai anche contestualizzata alla mia situazione [...]

[...] Mi è chiaro, ora, che con il pacchetto di polizze che mi hai proposto sono arrivata ad avere una protezione del reddito e del patrimonio adeguato che mi fa stare più tranquilla.
Nicola Mion
Nicola MionConsulente: Criastian Brunialti
Leggi Tutto
Sono Nicola, ho 40 anni, lavoro nel settore Informatica e rivendita di software professionale. Da poco più di un anno ho dedicato parecchie risorse per lo studio e comprensione della finanza personale e pianificazione di investimenti e di vita. [...]
[...] Con il vostro assicuratore valutate bene le coperture, leggete con attenzione i documenti informativi proposti e il materiale disponibile sul sito dell’assicurazione.

Spero sia stato di aiuto a molti di Voi!
Arciso Ferri
Arciso FerriConsulente: Stefano Cappellini
Leggi Tutto
Il lavoro di Stefano è a dir poco rivoluzionario per il mondo assicurativo così come l’ho sempre conosciuto.

Utilizzando un approccio completamente nuovo del tipo Risk Based Thinking mette a nudo eventuali punti critici dei quali potresti non essertene mai accorto e che un normale rapporto cliente/ fornitore non metterà mai in evidenza.

Assolutamente un ottimo lavoro!
Giovanni Parisotto e Jessica Moro
Giovanni Parisotto e Jessica MoroConsulente: Andrea Reginato
Leggi Tutto
Prima di conoscere Andrea e Futuro Senza Sorprese, non mi ero trovato particolarmente bene con le altre agenzie e gli altri professionisti, in quanto avevo l’impressione che il loro scopo fosse fondamentalmente “vendere” un prodotto, spesso raccontando solamente gli aspetti positivi, dando poche e confuse informazioni. [...]

[...] Ora, avendo iniziato a ridurre i rischi , mi sento più tranquillo, con la consapevolezza di aver ben tutelato me ed i miei cari e sono convinto che queste informazioni debbano essere divulgate il più possibile.
Gianluca Franceschini
Gianluca FranceschiniConsulente: Gian Enrico Barlassina
Leggi Tutto
Ricordo molto bene che quando ho conosciuto Barlassina ero già cliente di banche, promotori e almeno 3 Compagnie assicurative, pertanto credevo di avere il necessario e tutte le tutele possibili e immaginabili. [...]

[...] Credo che tutte le persone dovrebbero poter avvalersi dell’analisi dettagliata della loro situazione reale e di conseguenza dell’impianto di soluzioni personalizzate come voi raccomandate. Ritengo pertanto che dovreste promuovere la vostra Diagnosi dei Rischi in modo tale che possano beneficiarne tutte le persone cui competono grandi responsabilità.
Marco e Adriano Rigon
Marco e Adriano RigonConsulente: Michele Maroso
Leggi Tutto
In tanti anni di rapporti assicurativi non ho mai avuto informazioni chiare e di conseguenza non ricordavo mai le polizze sottoscritte. [...]

[...] Ho sempre pensato che non venissero adeguatamente curati i rapporti interpersonali e che ci fosse scarsa professionalità…gli assicuratori hanno strumenti che possono cambiare la vita delle persone ma nessuno mi aveva mai messo difronte ai possibili rischi che potrebbero minare la mia sicurezza economica. [...]

[...] Al figlio più grande, che ha il suo lavoro e sta diventando autonomo ho consigliato subito di rivolgersi a Michele per fare una diagnosi dei rischi. Ora ci sentiamo tutti protetti e al sicuro.
Precedente
Successivo